Frutta sotto alcool

 

ALBICOCCHE SOTTO ALCOOL

Albicocche
Alcool puro a 95°
Zucchero

Scegliete con cura le albicocche di piccole dimensioni e non eccessivamente mature.
Eliminate il nocciolo praticando un'incisione da un'estremità all'altra.
Dopo averle scottate leggermente in acqua bollente, scolatele e disponetele nei vasi senza pressarle: se vi piace potrete aggiungere un poco di vaniglia e un bicchierino di rum.
Diluite l'alcool con acqua zuccherata.
Alcool e acqua devono essere di uguale quantità, (ad un litro di alcool aggiungete un litro di acqua).
Riempite i vasi fino all'imboccatura.
Applicate le capsule chiudendo decisamente, ma senza forzare troppo.
Riponete i contenitori e lasciateli riposare per 2 o tre mesi prima della consumazione

 

AMARENE SOTTO ALCOOL

Amarene
Alcool puro a 95°
Zucchero
Eventuali aromatizzanti : Cannella, Chiodi di garofano

Scegliete le amarene non eccessivamente mature, preferendo quelle a polpa dura.
Tagliate il gambo, lasciandone un centimetro circa, quindi lavate i frutti e asciugateli.
Sistemate le amarene nei vasi di vetro senza pressarli e diluite con acqua zuccherata e alcool (ricordate che per ogni litro di alcool dovrete aggiungere pari dose di acqua).
Se di vostro gradimento potrete aggiungere qualche chiodo di Garofano oppure un pizzico di cannella.
Riempite i vasi di vetro fino all'imboccatura.
Chiudete decisamente, ma stando attenti a non forzare il tappo.
Lasciare riposare per 2 o 3 mesi prima della consumazione.

 

ANANAS AL WHISKY

Ananas
Zucchero
Whisky

Prendete un ananas ben sodo e pulitelo.
Tagliatelo prima a fette e poi liberatelo dalla rimanente buccia e dalla parte centrale.
Sistemate le fette nei vasi, alternandole con lo zucchero.
Ricoprire il tutto con whisky : fate attenzione a riempire i vasi fino all'orlo per evitare il fenomeno di ossidazione.
Applicate le capsule, chiudendo con decisione, ma senza forzare.
Riponete i vasi in luogo asciutto e attendete un mese o due prima della consumazione.

 

ARANCE AL BRANDY

Arance
Brandy
Eventuali aromatizzanti : Cannella, Chiodi di garofano

Sbucciate le arance e dividetele in spicchi, cercando di eliminare il più possibile i nocciolini, quindi sistemate gli spicchi nei vasi, alternandoli con strati di zucchero.
A piacimento potrete aggiungere qualche chiodo di garofano e un pizzico di cannella.
Riempite con il brandy fino all'imboccatura del vaso.
Si consiglia di far riposare almeno 2 mesi prima della consumazione.

 

CASTAGNE AL RUM

Castagne
Rum
Zucchero

Immergete le castagne in acqua già in ebollizione, fatele bollire per 10 minuti, quindi scolatele e liberatele dalla buccia e dalla pellicina, avendo cura di non romperle.
Immergetele in uno sciroppo, composto di acqua e zucchero in uguale quantità.
Quando saranno diventate tenere, toglierle dallo sciroppo e sistemarle nei vasi di vetro.
Ricoprite con il rum fino all'imboccatura del vaso e chiudete decisamente, ma senza forzare troppo.
Fate riposare almeno 2 o 3 mesi prima della consumazione.

 

CILIEGE SOTTO ALCOOL

Ciliege
Alcool puro
Zucchero
Eventuali aromatizzanti : cannella, chiodi di garofano

Scegliere le ciliege preferibilmente con la polpa dura.
Tagliate il gambo, lasciandone un centimetro; lavate i frutti e asciugarli.
Sistemateli nei vasi di vetro con acqua zuccherata e alcool (ad 1 litro di alcool aggiungete 1 litro o poco meno di acqua).
Se lo desiderate aggiungete qualche chiodo di garofano oppure un pizzico di cannella.
Riempite i vasi fino all'imboccatura.
Applicate le capsule e chiudete decisamente, ma senza forzare troppo.
Lasciate riposare per 2 o 3 mesi prima della consumazione.

 

FRAGOLE ALLA GRAPPA

Fragole
Grappa
Zucchero

Scegliete le fragole né troppo mature e né troppo grosse.
Pulitele lasciandole a bagno per qualche minuto in acqua acidulata con succo di limone.
Scolatele e sistematele nei vasi senza pressarle, alternandole con lo zucchero.
Riempite i vasi fino all'imboccatura con la grappa.
Chiudete e lasciate riposare almeno 2 mesi prima della consumazione.

 

FRUTTA SECCA SOTTO VODKA

Prugne secche
Limone
Vodka
Eventuali aromatizzanti: cannella, chiodi di garofano, vaniglia

Immergere le prugne secche in acqua acidulata con succo di limone e lasciarla in ammollo per qualche tempo.
Scolatele e quando saranno perfettamente asciutte mettetele nei vasi, aggiungendo a piacimento gli aromi (cannella, o vaniglia o chiodi di garofano) e la scorza grattugiata di un limone.
Riempite i vasi con la vodka, fino all'imboccatura.
Chiudete ermeticamente e lasciate riposare per 2 o 3 mesi prima della consumazione.

Variante : le prugne possono essere sostituite da uva sultanina o albicocche essiccate.

 

MACEDONIA SOTTO ALCOOL

Alcool puro (95°)
Albicocche
Ciliege
Fragole (preferibilmente di bosco)
Lamponi
Pesche
Ribes
Uva
Zucchero

Lavate accuratamente la frutta, tagliate a pezzetti le albicocche e le pesche, mentre le ciliege, fragole, ribes, lamponi, e l'uva dovranno rimanere interi.
Disponete il tutto nei vasi di vetro senza pressare.
Diluite l'alcool con una quantità di acqua zuccherata (uguale o leggermente inferiore) e con questa soluzione riempite i vasi fino all'orlo.
Chiudete a lasciate riposare per almeno 3 mesi prima della consumazione.

 

MANDARINI AL KIRSCH

Mandarini
Kirsch
Zucchero

Liberate i mandarini dalla bucce e dai filamenti, quindi staccate gli spicchi.
Sistemateli a strati nei vasi, alternando con lo zucchero.
Riempire i vasi con il kirsch fino all'imboccatura.
Chiudere e far macerare per 2 o 3 mesi prima della consumazione.

 

MIRTILLI ALLA GRAPPA

Mirtilli
Grappa
Limone
Zucchero

Lavate i mirtilli in acqua acidulata con il succo di limone.
Scolateli e disponeteli nei vasi, alternando con strati di zucchero.
Riempite i fino all'imboccatura con la grappa e chiudete ermeticamente.
Lasciate riposare per almeno 2 mesi prima della consumazione.

 

UVA SOTTO ALCOOL

Alcool puro (95°)
Uva
Zucchero
Chiodi di garofano

Scegliere uva fresca, preferibilmente Italia o Regina.
Staccate gli acini che devono essere perfettamente sani e senza macchie, lasciando un centimetro circa dal picciolo.
Disponete gli acini nei vasi di vetro senza pressarli e aggiungete, se lo desiderate qualche chiodo di garofano.
Diluite l'alcool con una quantità di acqua zuccherata uguale o leggermente inferiore, e riempite i vasi fino all'imboccatura.
Chiudete e lasciate riposare per almeno 2 o 3 mesi.


Home

www.elbasun.com - il sito del SOLE