NUVOLE D'AMORE

In un mattino gonfio di rugiada
ogni vecchio sulla sua bicicletta
porta un bimbo sul limitar del mondo.

Volteggiano augelli tra le nubi
ed un nido domanda un po' di cibo.
Mille parole ravvivano l'aria
come la materia plasma il nulla
.
Il passato si siede tra fiumi di verde
e con dolci sussurri d'amore
descrive ad un futuro desideroso
una stazione tra mille altre.

Per quegli occhi innocenti di gioia,
dove ancora non dimorano
le trincee di una guerra eterna,
quei binari così lunghi e diritti
son pensieri che non finiscono mai;

quei vagoni così ingombranti,
tanto rumorosi ed affascinanti,
sono astronavi verso l'universo;

quella gente che sale, cavalieri
pronti a combattere per la vita;
quella gente che scende, guerrieri
stanchi di lottare per la morte.

Quanta paura per l'uomo in divisa!
- stringiti al nonno, dolce creatura,
che ti protegge da tutti i cattivi -

Rimbomba nel vento l'eco del motore,
riparte il treno, svanisce la magia:
saluto di un bimbo alla sua infinità.

Riprende lenta la corsa di due vite
in un viale di dissolventi conifere.
Alza lo sguardo la primavera
alla carezza di un autunno lontano.

Un brivido scuote la sua fantasia:
cosa dicono quelle rughe di simpatia?
Raccontano di binari paralleli
che non vogliono finire, come la vita;
di vagoni silenziosi e perfetti
che ingombranti ti portano nell'ignoto
fin troppo noto alla stanca mente;
di gente che parte ogni giorno
verso la solita meta, lo stesso lavoro;
di gente che arriva sfinita e privata
di troppi attimi di pace;
di leggi da rispettare senza libertà;

- si perdono in un fosso i sorrisi
di una giovinezza di campi di grano -

di motori freddi e tecnologici
che non gemono come cavalli e buoi;

e della gioia di poter coccolare
un nipote figlio del proprio figlio,
mentre un treno sibila in lontananza
e calde gocce di pensieri
sgorgano da occhi cerulei
che hanno conosciuto il mondo,
ma si chiedono ancora un volta
perché piangere all'emozione di un bacio.

...Nuvole d'amore
in un cielo di rugiada...

__________________________________________

Freccia3N.gif (1807 byte)

Marco Negri

dnane@tin.it