Lettera inviata da Otello
otello@elbasun.com

Siamo tutti in trepidazione per le sorti comuni su questo Pianeta ormai ridotto ad un vicinato.

Io penso che i giorni che stiamo passando sono fra i più bui della storia ma che il desiderio di pace, amore, solidarietà e armonia non sta diminuendo, anzi, cresce di ora in ora e si fa più pressante.


Credo che quando coloro che ci guidano prenderanno coscienza della sostanziale unità dell'umanità e lasceranno da parte i loro particolarismi e interessi spiccioli, vedranno che la soluzione c'è ed è a portata di mano:
Trovarsi tutti assieme davanti un tavolo per stabilire le norme pacifiche di convenienza del paese chiamato Terra, comprendente i suoi cittadini chiamati umanità.

Temo purtroppo che però ci arriveranno soltanto quando riusciranno, malconci, ad uscire dal tunnel buio nel quale ci stiamo inconsciamente e stupidamente cacciando per il piacere di negare l'evidenza.

Ciao Otello


Home ElbaSun
www.elbasun.com il sito del SOLE